Startup o industria?

Smettiamola di pensare da sfigati, tra di noi c'è il prossimo Xavier Niel, Elon Musk,....

Attenzione: ogni primo mercoledì del mese io e il team di Rancilio Cube ascoltiamo un pitch di una startup meritevole e diamo consigli, puoi candidarti da www.StartupGym.it


Finisce un'altra settimana terribile, in cui mia moglie ha iniziato a dirmi che dovrei prendermela più comoda e godermi la vita! Difficile facendo questo “lavoro”, ho risposto.

Cosa mi porto a casa della settimana? Che dobbiamo pensare più in grande, molto più in grande, perché le nostre ambizioni comunicano molto di noi, soprattutto agli investitori.

Dico spesso che l'investimento che vorrei fare in Italia è su qualcuno che vuole fare razzi spaziali, ma questo non succede, sempre le solite piccole idee, per il mercato italiano, possibile che siano pochissimi/nessuno quelli che mi dicono che vogliono creare un player globale? Soffriamo di nanismo, non è solo colpa nostra, siamo nati in una nazione di piccoli e medi imprenditori, definizione che già sminuisce in partenza l'ambizione.

Non abbiate paura a dire che avete i coglioni e volete spaccare il mondo con la vostra società!

Cosa dobbiamo fare appena torniamo in ufficio domenica mattina? Riscriviamo i p&l/bp/decks…spingiamo come bull, lavoriamo nel settore finanziario, ci sono i capitali pronti per essere investiti su idee che riusciranno a passare questa pandemia, pensiamo da industria, pensiamo a M&A.

Mi piacerebbe ricevere un tuo commento a questa newsletter da qui: http://www.startupgym.it/?p=129